PRIVACY & COOKIES

Spazio web a cura di Andrea Di Lenardo e di Alessandro Di Lenardo
Il Sito è stato aperto il 21 luglio 2019

PRIVACY E COOKIES
Gentile utente,
dal 25 maggio è entrato in vigore il nuovo GDPR (Regolamento generale sulla protezione dei dati) emanato dall’Unione Europea. La nostra Informativa sulla privacy è stata aggiornata di conseguenza, per garantire trasparenza e sicurezza secondo le nuove norme.


Note legali
Redatte in base al Regolamento Europeo per proteggere i dati, in vigore dal 25 maggio 2018

Termini e condizioni
Disclaimer
L’utente riconosce ed accetta che l’uso di questo sito è a suo esclusivo rischio e pericolo. L’utente accetta che il sito e tutti i suoi contenuti, ivi compresi i servizi eventualmente offerti, sono forniti “così come sono” e “con tutti gli errori”.
Il responsabile del sito (di seguito indicato come RDS), pertanto, non rilascia alcun tipo di garanzia, esplicita o implicita, riguardo tali contenuti, ivi compresi, senza alcuna limitazione, la liceità, il diritto di proprietà, la convenienza o l’adeguatezza a particolari scopi o usi.
Il RDS, pur prestando la massima attenzione nella gestione del sito:
“https://andreadilenardo.it/”, non garantisce che sia compatibile con le apparecchiature dell’utente o che sia privo di errori o virus, bachi o “cavalli di Troia”. IL RDS non è responsabile per i danni subiti dall’utente a causa di tali elementi di carattere distruttivo.
L’utente riconosce e accetta che il RDS, i suoi collaboratori o i suoi fornitori non sono responsabili:
– per i danni causati da negligenze del RDS, dei suoi collaboratori, subappaltatori, fornitori o per i danni comunque derivanti da questo sito, nonché per i mancati guadagni, per le perdite, per i danni incidentali o consequenziali o per qualsiasi altro danno parziale o totale, diretto o indiretto;
– per disfunzioni nell’utilizzazione dei materiali o dei servizi di questo sito causate dal computer o dalle apparecchiature dell’utente.
Il RDS, non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei servizi posti in siti Web a cui doveste accedere tramite il presente sito.
Quando accedete ad un altro sito Web, ricordate che esso è indipendente dal presente sito e che quest’ultimo non ha alcun controllo sul contenuto del sito in questione. Inoltre l’esistenza di un collegamento ipertestuale (link) verso un altro sito non comporta l’approvazione o un’accettazione di responsabilità, neanche parziale e/o indiretta, da parte del RDS, circa il contenuto o l’utilizzazione del sito.
Il RDS inoltre non è responsabile in alcun modo per la bontà dei servizi di connettività da voi utilizzati per connettervi alla rete e raggiungere il sito e fruire dei servizi nello stesso accessibili. Il RDS non può in alcun modo essere ritenuto responsabile per la disponibilità continua delle linee telefoniche e delle apparecchiature che l’utente utilizza per accedere al presente sito.
Il RDS si riserva il diritto di inibire o proibire o sospendere, in qualsiasi momento e senza preavviso, l’accesso al presente sito ed ai relativi servizi.
Limitazione di responsabilità
In nessuna circostanza, ivi compresa, senza alcuna limitazione la negligenza, il RDS, i suoi fornitori o i collaboratori potranno essere ritenuti responsabili per qualsiasi danno diretto, indiretto, incidentale, consequenziale, legato all’uso del presente sito web o di altri siti web ad esso collegati da un link ipertestuale, ivi compresi senza alcuna limitazione, i danni quali la perdita di profitti o fatturato, l’interruzione di attività aziendale o professionale, la perdita di programmi o altro tipo di dati ubicati sul sistema informatico dell’utente o altro sistema.
Questo sito è realizzato in ambiente WordPress.
Le fotografie presenti sono opera dei legittimi autori che ne detengono i diritti e che ci hanno autorizzato all’uso previa citazione.

Accessibilità
Il sito del RDS si pone il problema di rendere le proprie pagine accessibili e fruibili dal maggior numero di persone possibile e, consapevole della necessità di continue verifiche umane per convalidare tale aspirazione, chiede a tutti i visitatori del sito di segnalare eventuali problemi alla redazione.


Privacy
Modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano.
Si tratta di un’informativa che è resa anche ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ‐ Codice in materia di protezione dei dati personali a coloro che interagiscono con questo sito e dell’art. 13 Regolamento UE n. 2016/679 (in seguito, “GDPR”).
L’informativa è resa solo per le pagine web del RDS di andreadilenardo.it e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link. Il RDS rispetta la privacy dei visitatori del proprio sito e si impegna a proteggere i dati personali che gli stessi eventualmente conferiscono. In generale, il visitatore può navigare sul sito web andreadilenardo.it senza fornire alcun tipo di informazione personale. La raccolta ed il trattamento di dati personali avvengono quando necessarie in relazione all’esecuzione di servizi richiesti dal visitatore, o quando il visitatore stesso decide di comunicare i propri dati personali; in tali circostanze, la presente privacy policy illustra le modalità ed i caratteri di raccolta e trattamento dei dati personali dell’utente.
Il RDS tratta i dati personali forniti dai visitatori in conformità alla normativa vigente, D.Lgs. 196/2003 e e del GDPR.

Policy della privacy
La presente informativa è resa anche ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 ‐ Codice in materia di protezione dei dati personali a coloro che interagiscono con questo sito e dell’art. 13 del GDPR. L’informativa è resa solo per le pagine web del RDS andreadilenardo.it e non anche per altri siti web eventualmente consultati tramite i link presenti. Il RDS andreadilenardo.it rispetta la privacy dei visitatori del proprio sito e si impegna a proteggere i dati personali che gli stessi conferiscono. Per navigare sul sito web non è richiesta nessuna informazione personale. La raccolta ed il trattamento di dati personali avvengono quando necessario in relazione all’esecuzione di servizi richiesti dal visitatore, o quando il visitatore stesso decide di comunicarli; in tali circostanze, la presente privacy policy illustra le modalità ed i caratteri di raccolta e trattamento dei dati personali dell’utente. Il RDS tratta i dati personali forniti dai visitatori in conformità alla normativa vigente, D.Lgs. 196/2003 Raccolta dei Dati Personali e del GDPR.
Per dati personali si intende qualsiasi informazione che possa essere impiegata per identificare un individuo e, in Italia, anche società od altro ente, inclusi, a titolo puramente esemplificativo e non esaustivo, il nome ed il cognome, l’indirizzo di posta elettronica (e‐mail), un recapito postale od altro recapito di carattere fisico, altre informazioni necessarie per contattare l’utente, qualifica, data di nascita, genere, lavoro, attività commerciale, interessi personali, altre informazioni necessarie per la prestazione di servizi richiesti dall’utente. La navigazione sul sito:
andreadilenardo.it avviene in forma anonima. Il RDS non compie operazioni di raccolta dati dell’utente con modalità automatiche. In accordo con quanto previsto dalla legislazione vigente, l’eventuale raccolta di “cookies” viene dichiarata ed accettata dall’utente all’atto della visita sul sito: andreadilenardo.it. Se l’utente non desidera ricevere “cookies” può agire configurando il proprio browser di conseguenza o evitare di continuare la navigazione su andreadilenardo.it. Il RDS raccoglie i dati personali dell’utente quando l’utente si serve di determinati servizi, quando l’utente chiede di ricevere determinate informazioni via e‐mail o quando l’utente, per qualsiasi altra ragione, comunica i propri dati personali. Tali informazioni vengono utilizzate solamente se legittimamente raccolte, in conformità alla presente Privacy Policy e nel rispetto del D.Lgs. 196/2003 e del GDPR.

Comunicazione di Dati Personali.
In caso di raccolta di dati personali, il RDS andreadilenardo.it informerà l’utente delle finalità della raccolta al momento della stessa e, ove necessario, richiederà il consenso dell’utente. Il RDS andreadilenardo.it non comunicherà i dati personali dell’utente a terzi senza il suo consenso, salvo nelle seguenti circostanze: quando l’interessato abbia prestato il proprio consenso alla comunicazione, quando la comunicazione sia necessaria per fornire il servizio richiesto dall’utente o per informare l’utente sulle novità relative agli ultimi servizi o altre informazioni che il RDS andreadilenardo.it ritenga l’utente sia interessato a conoscere (in qualsiasi momento l’utente potrà richiedere di non ricevere più tale tipo di informazioni). La Scuola inoltre potrebbe comunicare i dati personali dell’utente in caso ciò sia richiesto dalla legge. Se l’utente decide di fornire al RDS i propri dati personali, questi potranno essere utilizzati direttamente o tramite terzi che prestano servizi per il RDS solo nel caso tali dati siano necessari all’espletamento di pratiche inerenti l’attività per la quale sono stati forniti. Se necessario, verrà espressamente richiesto il permesso dell’utente.
Finalità e Modalità di Trattamento dei Dati Raccolti.
Il RDS tratta i dati personali dell’utente per le seguenti finalità di carattere generale:
– per soddisfare le richieste relative a specifici servizi;
– per comprendere meglio i bisogni dell’utente,
– per offrire allo stesso servizi migliori e per aggiornare l’utente sulle ultime novità in relazione ai servizi offerti.
Il trattamento di dati personali dell’utente da parte del RDS andreadilenardo.it per le finalità sopra specificate avviene in conformità al D.Lgs. 196/2003 a tutela dei dati personali e del GDPR.

Sicurezza dei Dati.
Nell’ambito della sua residenza il RDS andreadilenardo.it, conserva i dati in sistemi di elaborazione controllati cui è consentito accesso solo agli amministratori di sistema e/o assimilati. Il RDS adotta tutte le misure di sicurezza idonee e le procedure fisiche, elettroniche, ed organizzative richieste dalla normativa vigente. Anche se tutto quanto è ragionevolmente possibile per proteggere i dati personali dell’utente viene eseguito, non si può garantire la completa e totale sicurezza dei dati trasmessi dagli utenti durante la comunicazione; a tale proposito si invitano calorosamente gli utenti ad adottare tutte le misure precauzionali per proteggere i propri dati personali quando navigano su Internet, ad esempio, facendo uso di un browser sicuro, e adottando adeguate protezioni anti sniffing e anti keylogger.

Siti di Terzi
Il sito web andreadilenardo.it potrebbe contenere links a siti gestiti da altre società e/o organizzazioni ed enti. Il RDS andreadilenardo.it non condivide i dati personali dell’utente con questi siti e non è responsabile delle pratiche degli stessi in relazione alla tutela e al trattamento di dati personali. Quando l’utente lascia il sito web andreadilenardo.it, dovrebbe verificare la privacy policy del sito web di terzi cui accede per conoscere le modalità di trattamento e raccolta dei propri dati personali da parte di tali siti web.
Diritti degli interessati
Si ricorda che in relazione al trattamento dei propri dati personali, l’utente può richiedere di avvalersi dei diritti previsti:
– ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
– ottenere l’indicazione: a) dell’origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’art. 5, comma 2 Codice Privacy e art. 3, comma 1, GDPR; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati;
– ottenere: a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;
– opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che Lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che Lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale, mediante l’uso di sistemi automatizzati di chiamata senza l’intervento di un operatore mediante e-mail e/o mediante modalità di marketing tradizionali mediante telefono e/o posta cartacea. Si fa presente che il diritto di opposizione dell’interessato, esposto al precedente punto b), per finalità di marketing diretto mediante modalità automatizzate si estende a quelle tradizionali e che comunque resta salva la possibilità per l’interessato di esercitare il diritto di opposizione anche solo in parte. Pertanto, l’interessato può decidere di ricevere solo comunicazioni mediante modalità tradizionali ovvero solo comunicazioni automatizzate oppure nessuna delle due tipologie di comunicazione.
Ove applicabili, ha altresì i diritti di cui agli artt. 16-21 GDPR (Diritto di rettifica, diritto all’oblio, diritto di limitazione di trattamento, diritto alla portabilità dei dati, diritto di opposizione), nonché il diritto di reclamo all’Autorità Garante.

Modalità di esercizio dei diritti
L’utente potrà in qualsiasi momento esercitare i diritti inviando:
una e-mail con conferma di ricezione al seguente indirizzo:
andreadilenardo@andreadilenardo.it

Titolare del trattamento dei dati personali
Titolare del trattamento dei dati personali relativamente al sito internet andreadilenardo.it è il RDS nella persona del prof. Alessandro Di Lenardo delegato dal Legale Rappresentante, Andrea Di Lenardo, che ai fini della vigente legge elegge il proprio domicilio presso la propria abitazione sita in Campolongo Tapogliano (Udine). Responsabile del trattamento dati relativamente al sito internet andreadilenardo.it è il RDS nella persona del prof. Alessandro Di Lenardo delegato dal Legale Rappresentante, Andrea Di Lenardo, che ai fini della vigente legge elegge il proprio domicilio presso la propria abitazione sita in Campolongo Tapogliano (Udine).